live chat: il lato umano dei siti webSempre più spesso le chat fanno capolino dai siti di e-commerce, ponendosi agli occhi del visitatore come un punto di riferimento per tutte le sue eventuali richieste di aiuto e informazioni. La presenza di un personal shopper a propria disposizione, con il quale avviare un contatto diretto, rappresenta un valore aggiunto per i siti web che desiderano coinvolgere il cliente e migliorare la sua esperienza di acquisto; non stupisce dunque il fatto che la presenza di questo plus sia in costante crescita.

Lo conferma ad esempio un recente sondaggio elaborato da Avaya/BT che sottolinea come, fra tutti i mezzi di comunicazione tra azienda e cliente, la chat online sia quello caratterizzato da maggiori tassi di crescita, con una percentuale di utilizzo del 37%. Degni di nota anche i dati rilevati da BoldChat, secondo cui il 34% degli internauti utilizza la chat e il 64% si dimostra “recettivo” nei confronti di questa funzionalità.

Le chat risultano utili per superare quelli che tradizionalmente sono gli scogli su cui maggiormente tendono ad arenarsi le intenzioni di acquisto da parte dei potenziali clienti: ad esempio dubbi sulle garanzie dei prodotti, difficoltà nella scelta o nei pagamenti, e qualsiasi altra richiesta che in un qualsiasi negozio fisico verrebbe risolta prontamente da un addetto alle vendite in carne ed ossa. Il “commesso virtuale” in chat può e deve svolgere esattamente lo stesso compito!

Per quanto utili e animate dalle migliori intenzioni, tuttavia, le live chat devono essere anche utilizzate con intelligenza. Esse infatti devono mettere a disposizione dell’utente la possibilità di interagire in modo semplice ed immediato, senza però attraversare mai quella sottile linea che divide la propositività dall’invasività.

La chat è un ottimo strumento non solo per i siti e-commerce, ma anche per i siti vetrina offrendo valide opportunità per acquisire contatti, fornire servizio di customer service (assistenza pre e post vendita), indirizzare le persone ai punti vendita e molto altro…

Un focus su queste tematiche è stato messo a punto da un nuovo Business Forum Zenzero Lab e il suo titolo è:
Il lato umano dei siti web:
aumentare vendite e contatti con la chat

L’argomento verrà discusso nei prossimi due Business Forum in programma nel mese di luglio, che si terranno mercoledì 8 presso l’Holiday Inn Express Hotel (Reggio Emilia) e la giornata successiva, giovedì 9, nelle strutture del Best Western Hotel Farnese (Parma).

Nel corso dei due seminari, attraverso case studies reali, si parlerà nel concreto dei risvolti positivi in termini di vendite e fidelizzazione del cliente legati alla presenza di una live chat su e-commerce e siti vetrina. Verranno mostrati non solo i risultati di queste esperienze, ma anche il modello di approccio al cliente sperimentato e messo a punto.

La partecipazione a questi Business Forum in cui verranno presentati tanti esempi pratici, strategie di successo e case studies, è gratuita, ma su invito: contatta subito Zenzero Lab all’indirizzo e-mail team@zenzerolab.it per inviare la tua richiesta.